Regolamento

I-FREE – REGOLAMENTO 

QUALIFICHE

Tutti gli eventi validi per la qualifica al circuito finale sono organizzati da singole località/organizzazioni locali le quali si assumono responsabilità e oneri relativi.
Ogni evento rispetterà gli standard di giudizio e tipologia (big mountain) utilizzati da I-free e presenti sul sito www.freerideitalia.it, unico riferimento ufficiale per l’intero circuito.
La località/organizzazione che intende aderire al circuito in veste di qualifica, dovrà dimostrare di avere le caratteristiche organizzative adeguate e rendersi disponibile ad un sopraluogo di un responsabile I-free che verifichi l’adeguatezza dello spot interessato.

Iscrizione Atleti
l’iscrizione va effettuata di volta in volta tramite apposito Form presente sul sito www.freerideitalia.it nella specifica sezione dedicata alla manifestazione di interesse. L’iscrizione sarà accreditata esclusivamente alla società organizzatrice (salvo accordi differenti), i nominativi raccolti da I-FREE saranno invece indispensabili ai fini di poter aggiornare il ranking Nazionale e validare la richiesta di qualifica alle fasi finali.
L’ente organizzatore avrà facoltà di raccogliere e gestire in maniera autonoma le proprie iscrizioni a patto che provveda di volta in volta ad aggiornare I-free in merito all’elenco iscritti.

Wild card
Ad ogni evento di qualifica, I-free, avrà a disposizione “3 wild card”.

Comunicazione
La località che aderisce al circuito in veste di “qualifica”, dovrà comunicare il proprio evento seguendo le linee guida indicate da I-FREE, il logo I-FREE dovrà sempre e comunque essere associato al logo della Manifestazione stessa.
Tutti gli eventi saranno comunicati e presentati all’interno del sito www.freerideitalia.it con sezione dedicata riportante tutte le informazioni utili a garantire facilità di reperimento info da parte di atleti ed avventori. L’ente organizzatore è tenuto a fornire ad I-free tutte le informazioni relative a convenzioni disponibili nella località ed i rispettivi link o condizioni e contatti utili. I-free provvederà alla pubblicazione di dette informazioni nelle rispettive sezioni dedicate.

Accesso alle fasi finali
Ogni singolo Evento di qualifica da diritto di accesso alle fasi finali come segue:

Uomini Ski: Primi 3 + 6 riserve (riserve convocate a discrezione del comitato organizzatore).
Uomini Snow: Primi 3 + 6 riserve (riserve convocate a discrezione del comitato organizzatore).
Uomini Tlmk: Primi 3 + 3 riserve (riserve convocate a discrezione del comitato organizzatore).

Donne ski: prima + 3 riserve (riserve convocate a totale discrezione del comitato organizzatore).
Donne Snow: Prima + 3 riserve (riserve convocate a totale discrezione del comitato organizzatore).
Donne Tlmk: Prima + 3 riserve (riserve convocate a discrezione del comitato organizzatore).

N.B.: per la categoria TELEMARK (tlmk) verrà redatta la classifica dedicata se il numero di iscritti raggiunge il 40% degli skier iscritti, in caso di numeri inferiori gli iscritti saranno inseriti e giudicati nella categoria SKI.

FASI FINALI

Le manifestazioni facenti parte del circuito “FASI FINALI” per la stagione 2011/2012 saranno massimo 5.

Le località/organizzazioni che vorranno ricoprire il ruolo di EVENTI dedicati alle FASI FINALI, dovranno candidarsi e dimostrare di avere le capacità organizzative e territoriali adeguate.
Per non limitare le potenzialità di successo in termini d’iscritti ai soli qualificati, le manifestazioni legate alle fasi finali, avranno la possibilità di gestire due gare nello stesso week end, o se i numeri e la sicurezza lo consentono nello stesso giorno. Nel caso in cui si disputasse una doppia manifestazione, gli atleti qualificati alle fasi finali oltre ad avere una classifica dedicata, avranno la prelazione assoluta nell’affrontare la discesa per primi (salvo decisioni differenti prese dal presidente di giuria assieme al comitato organizzatore).
Alle fasi finali avranno accesso e concorreranno per la classifica generale tutti i Riders che avranno superato le fasi di Qualifica secondo le modalità descritte.

Wild card
Ad ogni tappa delle Fasi Finali , I-FREE avrà a disposizione 10 wild card uomini + 3 donne.

Le tappe finali concorreranno all’elezione del Campione Italiano utilizzando i punteggi di coppa del mondo, tenendo validi per la classifica finale i 3 migliori risultati ottenuti nelle sole Fasi Finali.
I primi tre classificati per categoria e disciplina nella classifica finale avranno accesso diretto alle fasi finali per la stagione 2012/2013.

LE GARE

Calendario
Le date accreditate per la stagione 2011/2012 sono esclusivamente quelle indicate sul sito www.freerideitalia.it.

Percorso
L’evento si svolge in manche unica. Il terreno per la discesa non sarà soggetto ad alcuna particolare preparazione, le condizioni saranno dettate dal meteo e dallo stato di innevamento. Il comitato organizzatore può a suo giudizio insindacabile prevedere dei passaggi obbligatori ed escludere dal transito in zone del percorso ritenute non idonee, a secondo delle condizioni d’innevamento lo spot può essere spostato in zone ritenute più sicure.

Partecipazione
La partecipazione ai singoli eventi da parte degli atleti è vincolata ai seguenti punti:
_essere in possesso di un certificato medico sportivo
_sottoscrivere al momento dell’ iscrizione l’apposito modulo “liberatoria” in merito alle responsabilità nei confronti dell’organizzatore del singolo evento e dichiarazione di consapevolezza in merito all’attività svolta.
_essere in possesso di una copertura assicurativa adeguata (RC e infortuni).
_avere compiurto il diciottesimo anno di età.

La scelta dell’itinerario è sotto la responsabilità di ogni singolo partecipante, informato e cosciente dei rischi d’incidenti gravi inerenti le attività in montagna. E’ obbligatoria la Ricognizione del percorso (fisica sul terreno adibito alla manifestazione o tramite immagini fotografiche messe a disposizione dall’organizzazione in base alle possibilità di volta in volta individuate) seguendo le indicazioni che verranno comunicate dal comitato di Giuria.
Il comitato organizzatore a suo giudizio insindacabile può vietare la discesa ed il passaggio in alcuni punti o zone, pena squalifica immediata per quei concorrenti che non lo osservino o che dimostrino incapacità tecnica a giudizio degli incaricati del controllo.

Freeride Italia respinge ogni sorta di responsabilità in caso di danni a materiali o persone, derivanti dalla partecipazione alla manifestazione stessa. Inoltre, non risponde dei danni fisici o materiali che i concorrenti possono procurarsi durante la stessa.

Assicurazione
Per gli atleti che parteciperanno alle manifestazioni è obbligatoria la sottoscrizione di una polizza assicurativa (RC e infortuni), l’organizzazione mette a disposizione una propria polizza per chi ne fosse sprovvisto.

Iscrizione
Sul sito www.freerideitalia.it saranno disponibili tutte le informazioni necessarie all’iscrizione di tutte le singola manifestazioni.

Partenza
La partenza si farà per ordine singolo, il Presidente di Giuria deciderà in ogni singola manifestazione se effettuare partenze a discipline mescolate (sci, snowboard, telemark) oppure per singola disciplina.
L’intervallo di partenza avverrà a pista libera per disciplina.

Sicurezza
E’ fatto obbligo a tutti i concorrenti di utilizzare durante la ricognizione e di presentarsi in partenza il giorno della manifestazione con il seguente materiale: casco omologato, guscio paraschiena, pala, sonda, ARTVA (quest’ ultimo indossato e posizionato in trasmissione a contatto con il corpo). Il materiale verrà controllato in partenza e lungo il percorso.
Chi venisse trovato sprovvisto delll’attrezzatura obbligatoria sopra indicata, verrà squalificato.
E’ vivamente consigliato avere in dotazione un apparato ricetrasmittente omologato per eventuali comunicazioni con i responsabili della sicurezza durante la prova.

Pettorali
I pettorali si potranno ritirare presso il “punto di ritrovo” indicato. Solo chi indosserà i pettorali ufficiali potrà partecipare all’evento. Il pettorale dovrà essere ben visibile per tutta la durata della manifestazione pena la squalifica.

Squalifiche
Oltre alle infrazioni o tentativi di evadere le regole precedentemente citate, verranno squalificati:
• Chi si avvale di aiuti esterni durante la discesa
• Chi non si presenterà in partenza per tempo
• Nel caso di passaggio in zone vietate dall’organizzazione o al di fuori del campo gara

Classifiche
Classifica individuale assoluta maschile e femminile, per disciplina.
La competizione è aperta a sci, telemark e snowboad.

Modifiche
Il comitato organizzatore si riserva il diritto di modificare il presente regolamento e di rinviare o annullare l’evento, in particolar modo in caso di cattivo tempo e di instabilità del manto nevoso che comprometta la Sicurezza della manifestazione. Eventuali modifiche verranno comunicate ai partecipanti in tempo utile per essere messe in atto dagli stessi e dall’organizzazione.

Rimborsi
In caso di annullamento della manifestazione da parte dell’organizzazione per motivi di sicurezza, meteo, scarso innevamento o altro non verrà effettuato alcun rimborso.



Go to the top of the page