Misurina | Programma

Tutto è pronto per la Tre Cime Freeski, che quest’anno sancirà l’inizio della stagione di freeride con la prima tappa valida per il circuito I-Free 2013, nel weekend del 15 e 16 dicembre a Misurina. La manifestazione di Big Mountain Freeride si svolgerà in località Campedelle, sotto alla splendida cornice delle Tre Cime di Lavaredo, e comprenderà tre categorie: sci, snowboard e telemark a loro volta divisi in maschile e femminile. L’evento è organizzato dalle Lepri di Misurina, un team composto da Aldo Valmassoi, Alessandro d’Emilia, Armin Holzer e Niccolò Zarattini, quattro freeriders sfegatati.

La ‘Tre Cime I-FREEski’ è una due giorni di eventi con un programma più che mai denso di appuntamenti. Il ritrovo per tutti i partecipanti è previsto per sabato 15 dicembre alle 8 di mattina per una ricognizione del pendio di gara con il binocolo, mentre le Guide Alpine e l’organizzazione scieranno sullo spot per valutare localmente le condizioni della neve. L’ispezione non avrà limiti di tempo, ogni sciatore può rimanere a studiare il pendio quanto desidera, ma non sarà possibile sciare nella zona adibita alla manifestazione.

Sarà invece possibile per tutti usufruire della seggiovia di “Col de Varda”, dove si potrà sciare fino a chiusura impianti con uno skipass offerto al prezzo speciale di 16€ dalla società di Misurina Neve per i riders che abbiano effettuato la registrazione. Alle ore 17 verrà dato un caloroso benvenuto a tutti gli appassionati giunti per partecipare o assistere al contest in località Lago Antorno.

Alle 18.30 avrà luogo il riders meeting, durante il quale verranno mostrate ai concorrenti le foto del pendio di gara, saranno spiegate le modalità dell’evento e saranno sorteggiati i pettorali.

Domenica mattina si svolgerà la competizione. Una giuria composta da sei giudici, tre per lo sci e tre per lo snowboard, valuterà i concorrenti sotto l’attenta supervisione delle Guide Alpine, con l’ausilio dei volontari del Soccorso Alpino. La zona d’arrivo è situata nelle vicinanze di “Malga Rin Bianco”, ed è facilmente raggiungibile anche a piedi in meno di dieci minuti dalla malga.

La zona per gli spettatori è prevista nei pressi del Rifugio Auronzo, dal quale è possibile osservare l’intero pendio previsto per la battaglia di Big Mountain.

Si attende l’arrivo di molti riders italiani, alcuni tra i migliori della penisola, e alcuni stranieri dai nomi conosciuti nel mondo del Freeski. Durante l’evento saranno presenti alcuni video maker, che insieme ai fotografi dell’organizzazione contribuiranno a raccontare la “Tre Cime I- FREEski”.

Per maggiori informazioni lepridimisurina.com



Go to the top of the page